/ Category / Il Fuoco Alimentato dal Vento

LA CLASSIFICA FINALE DEL PREMIO LE NUVOLE-PETER RUSSELL 2017

by Hanrahan il Rosso

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “Le Nuvole – Peter Russell”
XV edizione 2017

Classifica Finale

Sezione Libro – Silloge
1° Il fuoco alimentato dal vento        Andrea Fiorini          Milano
2° Assiomi del Negeb                       Renzo Piccoli         Bologna
3° Non ritorni                                  Antonio Spagnuolo  Napoli

Sezione Poesia in Lingua
1° Io tornerò                   Carmela Parlato             Torre del Greco (NA)
2° L’infinito                      Alvaro Staffa                         Roma (RM)
3° Mai nessuno…              Gianni Di Giorgio              Modica (RG)

Premio della Critica
Rossa Signora                     Carmela Basile                     Cesa (CE)

Menzione d’ Onore
In punta di piedi                  Iliana Onesti                       Isernia

Premio della Critica
In provvisorio approdo                      Rino Malinconico     Scisciano (NA)

Sezione Narrativa
1° Le ricordo qualcuno, signore?    Gabriele Andreani       Pesaro
2° Otis: la tentazione                    Cristina Giusti              Isernia
3° Shabbat Shalom, Zeyde                Sergio Ragno         Abbiategrasso (MI)

“IL FUOCO ALIMENTATO DAL VENTO” VINCE IL PREMIO lNTERNAZIONALE LE NUVOLE-PETER RUSSELL 2017

by Hanrahan il Rosso

“Il Fuoco alimentato dal vento”, concept poem di Andrea Fiorini, ha vinto il Premio Le Nuvole-Peter Russell 2017.
La premiazione, aperta al pubblico, avverrà a Napoli, il 18 Novembre 2017 alle ore 16, presso il Convento San Domenico Maggiore, Sala San Tommaso, Basilica San Domenico Maggiore (entrata da vico San Domenico 18).
Il premio è stato indetto dall’Associazione Le Nuvole di Napoli presieduta da Maria Pia De Martino, per lunghi anni amica del grande poeta modernista inglese che ha vissuto in Toscana fno alla morte, avvenuta nel 2003.
(Nella foto: Napoli, piazza San Domenico Maggiore. Sullo sfondo, la basilica)

Premio Carver 2015 – Videointervista ad Andrea Fiorini

by Hanrahan il Rosso
L'intervista è stata realizzata il 7 novembre 2015 in occasione della premiazione dei finalisti al Premio Carver 2015. I diritti del video sono di Prospektiva Editrice, organizzatrice dell'evento

PREMIO CARVER 2015, IL FUOCO ALIMENTATO DAL VENTO TRA I CINQUE FINALISTI

by Hanrahan il Rosso

I finalisti del contropremio Carver 2015

La giuria del contropremio Carver coordinata da Andrea Giannasi, dopo una accesa discussione, ha raggiunto un verdetto, quasi unanime, sulle cinquine dei finalisti dell’edizione 2015.
La premiazione si terrà sabato 7 novembre dalle ore 16,30 presso la Cittadella della Musica a Civitavecchia (Roma) nell’ambito dell’ottava edizione del festival letterario “Un mare di lettere”. Evento che rientra tra i festival letterari organizzati da Prospektiva rivista letteraria (Città del libro).

Continua a leggere…

PRE-FINALISTA AL PREMIO CARVER 2015

by Hanrahan il Rosso

“Il Fuoco Alimentato dal Vento” è stato selezionato dalla giuria del Premio Carver 2015 come pre-finalista nella sezione Poesia. Il Premio Carver è anche noto come il “Contropremio”.

“IL FUOCO ALIMENTATO DAL VENTO” SECONDO CLASSIFICATO AL PREMIO INTERNAZIONALE “IL CONVIVIO” 2015

by Hanrahan il Rosso

Il concept poem “Il Fuoco Alimentato dal Vento di Andrea Fiorini è risultato secondo classificato al 15° Premio Internazionale di Poesia “Il Convivio” 2015 nella categoria opere di poesia edite. La premiazione avverrà il 25 Ottobre alle 9.30 a Giardini Naxos (Messina) presso l’Hotel Assison Palace.
Un caloroso ringraziamento alla giuria e all’Accademia Internzionale Il Convivio, organizzarice della manifestazione.
Le opera partecipanti sono state 1467.

PREMIO LETTERARIO “G. CINGARI” 2015

by Hanrahan il Rosso

“Il Fuoco Alimentato dal Vento” di Andrea Fiorini finalista al Premio Letterario Internazionale “G. Cingari” 2015 nella categoria Silloge Edita

PREMIO “LA BIGLIA VERDE”

by Hanrahan il Rosso

Al concept poem di Andrea Fiorini “Il Fuoco Alimentato dal Vento” il premio speciale della Giuria del Concorso letterario “La Biglia Verde”, organizzato dall’omonima associazione culturale di Partinico (Palermo).
Associazione e concorso sono promossi dallo scrittore Francesco Billeci, fondatore dell’associazione antiracket Liber Jato.

RECENSIONE

by Hanrahan il Rosso

Gentile Editore,
La ringrazio per avermi inviato il bel volume di Andrea Fiorini, “Il Fuoco Alimentato dal Vento”, di cui ho potuto apprezzare la pronuncia limpida e incisiva, l’immediatezza discorsiva del verso nonché il taglio sicuro e sapiente delle immagini. Mi sembra interessante anche il recupero di una materia che attinge a topoi e a narrazioni mitiche poco frequentate (fatto salvo per Conte) dalla poesia contemporanea, e attorno ai quali l’Autore incardina il suo discorso e le sue rappresentazioni.
Mi auguro che il libro sia apprezzato come merita.
RingraziandoLa per avermelo inviato
La saluto cordialmente
Raffaella Bertazzoli*
(*docente di Letterature comparate presso l’Università di Verona, è autrice di decine di testi di critica letteraria)

Recensione del libro “Il Fuoco Alimentato dal Vento” di Literary.it

by Hanrahan il Rosso

Il Fuoco Alimentato dal Vento
Recensione di Luciano Nanni – Literary.it

Poesia. In poesia anche un dettaglio è significativo. Per esempio, la mancanza del punto alla fine di un testo. Difatti, nella prima della quattro parti di cui si compone il volume (Razza Umana) tale assenza potrebbe indicare che il testo è “forse incompiuto” (a volte l’ispirazione non lascia spazio alle certezze). L’aspetto generale ci mostra una poetica fluente, discorsiva, quasi prosastica, non prosaica — conviene tener divisi i due termini. Per cui il verso può esser breve o dilatarsi fino a una vera e propria prosa poetica: ciò nasce dalla scansione, che segue il senso e il tempo (ritmo) con valore psicologico o costruttivo. Si ponga attenzione all’aggettivazione: “che avrebbe dischiuso brividi e tante infinite piccole gioie” (Occhi azzurri di pietra, parte II). Nei contenuti è ripresa una mitica a-temporalità che cerca di ricostruire l’interna realtà apparentemente estinta nel suo presente, ma riflessa oltre l’atto iniziale. L’iconografia ci parla, ed è ora spirito che risorge in altra dimensione trasmettendo la poiesi in virtù di un concetto evocativo.

http://www.literary.it/dati/literary/nanni2/il_fuoco_alimentato_dal_vento.html